Master Group Sport e Adise hanno organizzato l’evento estivo CalcioMercato presso l’hotel Sheraton di Milano

Milano, 3 settembre 2019. Si è conclusa ieri sera alle ore 22 la sessione di CalcioMercato estivo 2019, con gli ultimi colpi messi a segno dai club italiani (non solo in entrata…) che sicuramente hanno contribuito ad aumentare il fascino del nostro campionato, palesando la ferma volontà del Soccer tricolore di voler ridurre il gap con gli altri altri top campionati stranieri e ritornare agli antichi fasti del passato.

Pertanto, la sessione estiva di CalcioMercato è stato un momento importante, un momento probabilmente di svolta per il nostro calcio e, come tale, l’organizzatore dell’evento non poteva che essere Master Group Sport, in collaborazione con Adise, l’associazione di categoria dei direttori sportivi.

Fin dal momento dell’assunzione dell’incarico, Master Group Sport ha sempre avuto un unico obiettivo: restituire all’evento CalcioMercato, che come di consueto si tiene negli ultimi giorni della sessione, la dignità e la centralità che negli ultimi anni era andata un po’ perdendosi, non per colpa di qualcuno in particolare, ma come logica conseguenza dell’evoluzione della tecnologia e dei mezzi di comunicazione, che rendevano quasi superflua la presenza degli addetti ai lavori in sede CalcioMercato.

Master Group Sport ha perseguito il proprio obiettivo puntando sulla tutela della tradizione e dell’ufficialità del momento, strizzando l’occhio all’innovazione, dalla quale ormai non si prescinde, e ponendo la massima attenzione a comfort e qualità del servizio, per rendere ottimale la permanenza e l’esperienza degli addetti ai lavori: il primo, decisivo passo per permettere al CalcioMercato di recuperare il terreno perduto negli ultimi anni.

La “tradizione” del momento si è percepita già al momento della scelta della location dell’evento: l’hotel Sheraton nel quartiere San Siro di Milano ha ospitato la sessione estiva del CalcioMercato, confermando il proprio storico legame con il calcio italiano. Ebbene si, trattasi infatti dell’ex Hotel Brun, che in passato era già stato teatro delle trattative pre-campionato, oltre ad essere l’hotel di riferimento per la Nazionale, quando giocava a San Siro, e per le squadre ospiti che si recavano a Milano per sfidare Inter o Milan.

Tornando all’evento appena conclusosi, sono stati organizzati alcuni “eventi nell’evento”. Giovedì 29 agosto, vi è stata la cerimonia di apertura della porta del CalcioMercato, preceduta dal taglio del nastro, che ha visto coinvolti come protagonisti Giorgio Perinetti, Consigliere Adise, Claudio Molinari, Vice Presidente e Segretario Generale Adise, l’Avv. Antonio Santa Maria, DG di Master Group Sport, e Francesco Brunetti, General Manager dell’hotel Sheraton, partner dell’evento.

Nell’ottica della tradizione, l’apertura della porta fa il paio con la chiusura della porta, il momento apice di qualsiasi sessione di CalcioMercato, avvenuta alle ore 22 di lunedì 2 settembre. All’interno della location, come di consueto, si respirava la trepidante attesa di questo momento, con tutti i media pronti a filmare e, in prima linea, Sky Sport e Sportitalia. Oltre a questi ultimi, altri Media Partner dell’evento erano Mediaset, Corriere dello Sport / TuttoSport, Rai, La Gazzetta dello Sport, i quali avevano accesso all’area esclusiva adiacente alla porta, a differenza di tutti gli altri media accreditati.

Nella giornata di venerdì 30 agosto, invece, dopo un light lunch esclusivo su invito, alle ore 15 il Presidente Adise, Giuseppe Marotta, nella sala principale dell’evento, ha ripercorso con Matteo Marani, giornalista Sky Sport, la storia del CalcioMercato italiano, con il supporto di alcune immagini raffiguranti calciatori-icone del Football tricolore che hanno rappresentato veri e propri colpi di mercato ed hanno acceso le estati di club e tifosi.

Al termine del one-to-one, Matteo Marani ha reso noto, a beneficio dei presenti, qual è l’idea che Master Group ha del CalcioMercato e quale sarà l’attività dei prossimi mesi: è stato definito un percorso, una linea di continuità, che faccia “vivere” il CalcioMercato anche al di fuori dei pochi giorni, limitanti, di fine agosto e fine gennaio. In quanto parte integrante e, anzi, sostanziale del calcio italiano, il CalcioMercato avrà dei contenuti propri anche in periodi dell’anno distanti dalle sessioni, ad esempio una mostra fotografica a partire dal mese di gennaio.

MGP Sports Consulting, che per alcuni prodotti/contenuti supporta in chiave di consulenza strategica Master Group Sport, ha contribuito alla definizione del concept del progetto di ampio respiro e fornito il proprio contributo da un punto di vista operativo.

Durante l’evento, è stato mantenuto un filo diretto con la Lega Serie A affinchè si trasmettesse live il trasferimento ufficializzato dalla Lega stessa. In che modo? Proiettando sui due maxischermi nella sala principale dell’evento. In particolare, su uno dei due era proiettata l’immagine del giocatore trasferito con le specifiche del trasferimento, sull’altra, invece, un video con alcuni highlights del giocatore in questione, immagini del portale WyScout, partner di Adise.

Quella appena menzionata, è stata una delle grandi novità dell’evento, un’attività architettata da Master Group Sport per ripristinare l’ufficialità, secondo la tradizione, ma sfruttando comunque la tecnologia.

Archiviata questa edizione estiva, che ha soddisfatto tutti i presenti e i media, Master Group Sport è già orientata verso la realizzazione di un progetto CalcioMercato lungimirante e ad ampio respiro, per raggiungere, come in ogni prodotto gestito, l’eccellenza.

Ho attirato la tua attenzione?

Compila il form cercando di spiegarmi quali sono le tue esigenze. Se desideri proporre la tua collaborazione, allega il tuo CV. Sarai ricontattato al più presto

Allega il tuo curriculum vitae:
Cliccando su “Invia il Messaggio” confermi di aver letto la nostra Informativa sulla Protezione dei Dati Personali, inclusa la nostra politica dei cookie (*) e acconsenti al trattamento dei dati personali.
Per i trattamenti c.d. “facoltativi” (indicati al Par. III – “Finalità del trattamento”)
Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per essere informato, tramite indirizzo mail fornito in fase di registrazione, su eventi e/o iniziative di MGP Sports Consulting
Non presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per essere informato su eventi e/o iniziative di MGP Sports Consulting
Per i dati personali c.d. "particolari" (indicati al Par.II - "Tipologie di Dati Personali" e III - "Finalità del trattamento")
Presto il consenso al trattamento dei miei dati particolari per la finalità di ricerca e selezione dei candidati
In qualsiasi momento potrai revocare I consensi sopra rilasciati, ferma restando la liceità dei trattamenti basati sui consensi prestati prima della revoca.