Chiusa la prima edizione dell’iniziativa “Campione sotto Rete” di Powervolley Milano

Grande entusiasmo per il torneo interscolastico promosso dalla società milanese sul territorio.

Tre giorni non solo di sport, ma anche di amicizia e vicinanza ai campioni della Serie A per le scuole coinvolte nel progetto. A sposare l’iniziativa e vivere per qualche ora gli ambienti del grande volley nazionale sono stati sei istituto del territorio di Milano e provincia: l’I.I.S. “Caterina da Siena” di Milano, l’I.I.S. “E. Alessandrini” di Abbiategrasso, l’I.I.S “Schiapparelli – Gramsci” di Milano, l’I.I.S. “V. Bachelet” di Abbiategrasso, il Liceo Statale “Virgilio” di Milano e l’I.I.S. “Oriani – Mazzini” di Milano. Il torneo ha visto svolgersi la prima fase a gironi nella giornata dell’8 aprile con la partecipazione di Matteo Piano, Nimir Abdel Aziz, Jan Kozamernik, Riccardo Sbertoli, Klemen Cebulj e Stephen Maar, che hanno dato il loro contributo in campo con le scuole cui sono stati assegnati come “giocatori”, mentre l’11 aprile è stato il turno di Luka Basic, Nicola Pesaresi, Marco Izzo, Trevor Clevenot, Elia Bossi e Simon Hirsch, diventati “compagni di squadra” degli allievi delle scuole per la seconda fase di qualificazione. A portare il suo saluto anche il tecnico Andrea Giani ed il presidente Lucio Fusaro, con i sorrisi degli atleti di Powervolley Milano a raccontare la riuscita del torneo. Il progetto “Campione sotto rete” nasce dalla volontà della società di creare iniziative che abbiano una ricaduta non solo sportiva, ma anche sociale ed educativa sul territorio. A chiudere il torneo al primo posto è stato l’I.I.S. “V. Bachelet” di Abbiategrasso che ha battuto in finale 2-0 l’I.I.S “Schiapparelli – Gramsci” di Milano, che ha chiuso così al secondo posto. La finale per il 3-4° posto ha visto la vittoria dell’Alessandrini di Abbiategrasso su l’Oriani-Mazzini di Milano, mentre il quinto ed il sesto piazzamento è stato occupato rispettivamente dal Liceo Virgilio di Milano e dal San Caterina da Siena di Milano. Al centro del torneo, oltre a creare dinamiche che possano avvicinare gli studenti al mondo pallavolistico di prima fascia, il desiderio di raccontare, attraverso la metafora del volley, lo spirito di squadra, il senso di appartenenza al gruppo ed il puro divertimento sportivo. A rendere possibile tutto ciò, oltre all’impegno dello staff societario e alla collaborazione degli istituti coinvolti, anche la condivisione dei valori del progetto da parte di partner come Revivre, Itely Hairfashion, adidas, Vicolungo – The Style Outlets, Gruppo Pellegrini e Cap.

 

Fonte: Ufficio Stampa Powervolley Revivre Axopower Milano

Ho attirato la tua attenzione?

Compila il form cercando di spiegarmi quali sono le tue esigenze. Se desideri proporre la tua collaborazione, allega il tuo CV. Sarai ricontattato al più presto

Allega il tuo curriculum vitae:
Cliccando su “Invia il Messaggio” confermi di aver letto la nostra Informativa sulla Protezione dei Dati Personali, inclusa la nostra politica dei cookie (*) e acconsenti al trattamento dei dati personali.
Per i trattamenti c.d. “facoltativi” (indicati al Par. III – “Finalità del trattamento”)
Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per essere informato, tramite indirizzo mail fornito in fase di registrazione, su eventi e/o iniziative di MGP Sports Consulting
Non presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per essere informato su eventi e/o iniziative di MGP Sports Consulting
Per i dati personali c.d. "particolari" (indicati al Par.II - "Tipologie di Dati Personali" e III - "Finalità del trattamento")
Presto il consenso al trattamento dei miei dati particolari per la finalità di ricerca e selezione dei candidati
In qualsiasi momento potrai revocare I consensi sopra rilasciati, ferma restando la liceità dei trattamenti basati sui consensi prestati prima della revoca.