1° Sponsorship Festival – La sponsorizzazione in ambito sportivo

In data 11 maggio 2019, presso la splendida cornice del Centro Congressi Villa Ponti, Varese, si terrà il 1° Sponsorship Festival, all’interno del quale illustri personaggi dello sport, e non solo, si confronteranno in merito al tema della sponsorizzazione. Il Festival è organizzato da Sponsorman e prevede un intervento in chiave formativa di Matteo Pastore, Founder & CEO di MGP Sports Consulting, che affronterà il tema relativo al “Rapporto tra sporship e media”

Il programma prevede l’inizio dell’evento alle ore 8,30 con procedura accrediti e giftbox di benvenuto, per poi protrarsi per l’intera giornata fino alle ore 18,30. Sono previsti interventi in differenti modalità, sia keynote speech che tavole rotonde, e diversi momenti di networking, tra cui un pranzo a metà giornata ed un aperitivo finale.

Il tema sponsorship è fortemente d’attualità, non tanto perchè trattasi di un nuovo aspetto dello sport, quanto più che altro perchè è un concetto che si è evoluto nel tempo con una velocità crescente, fino ad arrivare ai giorni nostri in cui cambia repentinamente, non solo cresce, ma si trasforma ad una velocità straordinaria. Ieri come oggi, quello la sponsorship è uno dei pilastri della Revenue Map nello sport, per alcune società e in alcuni sport risulta essere la voce d’entrata su cui si costruiscono i presupposti per formare una squadra “da scudetto” o una squadra “che lotterà per non retrocedere”. La sponsorizzazione è un legame con, con l’evoluzione della concezione del termine, diventa sempre più stretto tradotto in un rapporto win-win, in cui a “guadagnarci” non è solo il club, ma anche l’azienda: ciascuno dei player dà e riceve, contrariamente a ciò che avveniva in passato. Per questo motivo, più che di sponsorship oggi si parla di partnership.

Laddove i diritti TV non la fanno da padrone, ecco che la sponsorizzazione diventa la voce per definire quali possono essere le ambizioni di un club.

Il cambiamento perpetuo delle modalità di sponsorizzazione, soprattutto di gestione delle stesse, è strettamente legato al fenomeno dei media: sono infatti i media che guidano il cambiamento, evolvendosi, sviluppandosi, migliorandosi ed avendo creato un contesto in cui la concorrenza è divenuta fortissima e sono infinite le modalità di comunicare e le piattaforme per mezzo delle quali poter comunicare.

Il rapporto sponsorship-media sarà trattato nel corso della giornata da Matteo Pastore, Founder & CEO di MGP Sports Consulting, agenzia di consulenza strategica in ambito sportivo, che ha fra nel proprio portfolio clienti sia property sportive che aziende sport-oriented o che operano nello sport. L’esperienza di Matteo Pastore in tema media deriva soprattutto dai 10 anni trascorsi in RCS Sport La Gazzetto dello Sport, nei diversi ruoli, susseguitisi negli anni, di Responsabile Marketing & Commerciale, Responsabile Relazioni Esterne e Diritti Media, avendo seguito in prima persona l’organizzazione de Il Giro d’Italia. Aldilà del periodo “in rosa”, quella del manager milanese è una carriera di oltre 25 anni nel mondo dello sport, nel corso della quale ha ricoperto ruoli di direzione in brand sportivi storici come Umbro, Reebok, Giacomelli Sport e Fila.

Una delle aree di competenza dell’agenzia MGP Sports Consulting è quella della Formazione, occupandosi, fra le altre cose, del coordinamento scientifico dei Master Sport Business Management della 24 ORE Business School. In particolare, Matteo Pastore, oltre ad essere coordinatore, è anche docente degli stessi master con le seguenti lezioni: “L’organizzazione dello Sport in Italia”, “Revenue Map nello Sport”, “Media Relation”, “Linkedin e Branding”, “Sporting goods”. Per alcuni di questi temi è anche docente nel Master del Politecnico di Milano “Progettazione, Costruzione, Gestione degli Impianti Sportivi” e presso “l’Università degli Studi Milano-Bicocca.

La giornata di evento prevede altri interventi di spessore da personaggi di diversa provenienza, tra i quali Michele Lo Nero, il “padrone di casa” di Sponsorman, agenzia che si occupa esclusivamente di sponsorizzazione fra la Svizzera e l’Italia, che ha ideato e “messo a terra” un proprio modo di costruire e gestire le sponsorizzazioni per massimizzarne l’efficenza; parleranno poi, fra gli altri, Egidio Bianchi, Presidente Lega Basket, Umberto Gandini, che da dirigente ha fatto le fortune di squadre come Milan e Roma, Giovanni Bruno, Co-direttore Sky Sport, Alberto Acciari, dell’agenzia Acciari Consulting, Marcel Vulpis, giornalista Founder e Direttore di Sporteconomy, Giovanni Palazzi, Founder & Board Member di StageUp, Rosario Rasizza, AD di Openjobmetis, Piero Almiento, docente in SDA Bocconi. Da sottolineare, poi, la presenza di Roberto Maroni, ex governatore della Regione Lombardia, che si soffermerà sull’importanza della Resilienza come valore nello sport. Il tema dello sport al femminile, infine, sarà affrontato con un focus su Le Farfalle di ginnastica artistica e sulle modalità di sponsorizzazione legate al club Unendo Yamamay Busto Arsizio.

Il programma dello Sponsorship Festival: nsmail.tmp

Ho attirato la tua attenzione?

Compila il form cercando di spiegarmi quali sono le tue esigenze. Se desideri proporre la tua collaborazione, allega il tuo CV. Sarai ricontattato al più presto

Allega il tuo curriculum vitae:
Cliccando su “Invia il Messaggio” confermi di aver letto la nostra Informativa sulla Protezione dei Dati Personali, inclusa la nostra politica dei cookie (*) e acconsenti al trattamento dei dati personali.
Per i trattamenti c.d. “facoltativi” (indicati al Par. III – “Finalità del trattamento”)
Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per essere informato, tramite indirizzo mail fornito in fase di registrazione, su eventi e/o iniziative di MGP Sports Consulting
Non presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per essere informato su eventi e/o iniziative di MGP Sports Consulting
Per i dati personali c.d. "particolari" (indicati al Par.II - "Tipologie di Dati Personali" e III - "Finalità del trattamento")
Presto il consenso al trattamento dei miei dati particolari per la finalità di ricerca e selezione dei candidati
In qualsiasi momento potrai revocare I consensi sopra rilasciati, ferma restando la liceità dei trattamenti basati sui consensi prestati prima della revoca.